S. Ioseph

La sera del 19 marzo, ospiti di una suggestiva cappella cittadina, i soci dell’Amicizia si sono ritrovati per celebrare San Giuseppe. Ecco qualche pensiero tratto dalla predica del sacerdote:

La Lectio prior nell’Officium lectionum del breviario Novus Ordo associa la celebrazione di San Giuseppe al celebre passo di Ebrei 11: “per fede noi sappiamo… per fede Abramo offrì… per fede Enoch fu trasportato…” dunque ci viene presentato San Giuseppe quale uomo della fede… Papa Francesco ha assunto il suo ministero nell’Anno della Fede, per cui è interessante la scelta da lui presa di inserire obbligatoriamente il ricordo di San Giuseppe nei canoni eucaristici latini… Le dichiarazioni e i gesti personali passano, ma le modifiche liturgiche ufficiali rimangono e plasmano il Popolo di Dio. In questo senso la possibilità di salutare San Giuseppe accanto alla sua Vergine sposa in ogni santa Messa è per noi di conforto circa la crescita della Chiesa militante e pellegrinante nella sua vita di fede…

Le foto che abbiamo scattato sono relative all’altare prima che fosse debitamente preparato con i colori e gli onori della Festa corrente.

11083008_10205351206693427_1409035932_n

11084508_10205351206613425_256385683_n

11076052_10205351206373419_2137634485_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...